Ago 27, 2019 0

Buon Compleanno Certosa. 623 candeline per il nostro Monumento

Proprio oggi la Certosa di Pavia compie 623 anni dalla sua fondazione, quando fu posata con solenne cerimonia la prima pietra da Gian Galeazzo Visconti.

Posa della Prima Pietra.

E fu infine stabilita la data della solenne fondazione del Monumento della Certosa di Pavia; 27 Agosto 1396. Prima di quel giorno i preparativi dello scavo che doveva accogliere la pietra fondante fervevano senza sosta, fino alla notte precedente, perché si rese necessario prosciugare il fondamento dall’acqua infiltrata.

immagine Cetosadipavia.it

Fu necessario allestire un padiglione di legno con copertura in fustagno, lungo ben 90 metri e largo 12, sotto il quale fu innalzato un altare, in legno anch’esso, per celebrare la cerimonia ed accogliere le personalità più rappresentative.

Furono inoltre realizzate rampe di discesa per permettere a Gian Galeazzo Visconti di scendere al piano di posa.

Prima pietra o prime 4 pietre?

Forse non tutti sanno che in realtà le pietre fondanti posate furono in totale quattro: la prima da Gian Galeazzo e le altre tre di spettanza ai suoi tre figli: Giovanni Maria, Gabriele Maria e Filippo Maria Visconti, quest’ultimo ancora bambino, anche se presente alla cerimonia, venne rappresentato dal consigliere di Gian Galeazzo, Francesco Barbavara.

Immagine Certosadipavia.it
Gian Galeazzo Visconti offre la Certosa alla Madonna insieme ai figli che sono raffigurati non con le reali età, tra loro diverse, ma tutti all’incirca nella loro età matura quasi sempre purtroppo corrispondente al periodo della loro morte.
Immagine: “Storia Documentata della Certosa di Pavia”

Auguriamo alla Certosa di Pavia altri 623 di questi anni o meglio altri 10.000 anche se noi, probabilmente 🙂 , li festeggeremo tra gli angeli.

Crediti: Volume “Storia Documentata della Certosa di Pavia” Architetto Luca Beltrami Edizioni Ulrico Hoepli 1896.

Comments are closed.

Agrivillage Milano hotelmonumento  Italiabar